1 Radio 100 Città


Vai ai contenuti

In'Radio

IN'Radio è l'ennesima idea di Rampani Alessandro per tentare di realizzare una sinergia tra Radio, Artisti e Discografia e utile a smuovere le acque stagnanti....

Da un lato, "Noi" Editori radiofonici disponiamo del "veicolo naturale" cioè delle Radio che sono indispensabili a chiunque voglia farsi notare nel complesso mondo della musica. Tutti noi radiofonici conosciamo l'abitudine sbagliata che hanno i discografici e i singoli artisti di invitarci a "scaricare i loro file mp3 per promuovere gratuitamente" il loro materiale. In realtà noi radiofonici paghiamo per mettere in onda il materiale che ci viene proposto di "scaricare gratuitamente"! Paghiamo perché costretti e minacciati, le tangenti della SIAE e delle SCF e di altre ancora in arrivo.

L'A.I.R.L., l'unica associazione presente in Italia che rappresenta esclusivamente le "Radio Locali" dal 2001 ha introdotto la famosa LIBERATORIA A.I.R.L. che oramai in tantissimi usano per trovare un promozione tutelata tra le parti interessate e sollevando le radio dall'obbligo di versare denaro alla sopra citate. Il mercato si è aperto e si ha una nuova concezione di quello che dovrebbe essere il mercato della produzione e della promozione musicale.

In attesa di trovare una soluzione politica e regolamentante il problema, che riconosca alle radio locali i diritti connessi per la loro opera meritoria di promozione e diffusione, ci poniamo ora il proposito di sviluppare un servizio utile alla produzione musicale di non essere subordinata alle numerose "organizzazioni che promettono" di farlo (a pagamento - quindi ancora una volta sfruttando tutti gli addetti ai lavori) e che affermano di attuarlo distribuendo il prodotto musicale senza un esplicito consenso delle radio che sono e restano il mezzo indispensabile per produrre un successo o per mantenerlo evergreen nel tempo.

Al centro di questo progetto deve essere il
"ruolo delle Radio", la loro missione, la loro disponibilità e la loro libertà in autogestione di questa iniziativa che naturalmente avrà come chiave di sviluppo la LIBERATORIA A.I.R.L. Che accompagnerà ogni prodotto musicale, sia che esso provenga da artisti indipendenti, sia che esso provenga dai discografici.

Chi vorrà promuovere le proprie produzioni musicali dovrà passare attraverso il coordinamento
IN'Radio con riferimento all'Associazione Italiana Radio Locali e alla Rete "1 Radio 100 Città".

Tutti coloro che vogliono trovare promozione sulle radio locali del coordinamento (a livello nazionale e internazionale) devono rivolgersi a
IN'Radio che troverete a breve sui siti:

www.airl-radiolocali.org
e

www.unaradiocentocitta.it


chiedere al coordinamento IN'Radio previo compilazione della Liberatoria
A.I.R.L. di poter promuovere il materiale allegato (file mp3); potranno altresì chiedere di produrre interviste e partecipare al format radiofonico MYTHO'S (esibizione dal vivo in un locale con esecuzione di 3 brani intercalati da una intervista in grado di far conoscere i "protagonisti") non un concorso ma una vera promozione. Il prodotto (audio-video) sarà inviato alle radio locali della Rete 1R100C in primo luogo e anche alle altre non associate che ne faranno richiesta. Ogni radio locale sarà libera di diffondere oppure no (in base al proprio target musicale) il programma.
Oltre a partecipare a
MYTHO'S, l'artista o il produttore discografico potrà programmare con il coordinamento IN'Radio la "promozione a pagamento" dei loro singoli. Dopo aver sottoscritto la Liberatoria A.I.R.L. potrà chiedere di programmare la messa in onda del brano proposto, per 7 giorni e per 5 emissioni giornaliere su una o più radio di suo interesse tra quelle della Rete "1 Radio 100 Città".

Il brano sarà promosso con una sigla di apertura e chiusura denominata :
DISCOWEEK al costo di euro 50 per ogni radio prescelta.

IN'Radio si farà carico di raccogliere anticipatamente la quota, di effettuare il versamento con allegato il brano da promuovere. Ogni radio prescelta si impegna a rispettare la diffusione con gli orari prestabiliti e le sigle che riceverà. In mancanza dovrà pagare una penale pari al doppio del valore stabilito; rilascerà apposita quietanza.

IN'Radio ha in previsione di realizzare una compilation digitale selezionando le proposte che arriveranno da tutto il mondo indipendente e non solo da etichette discografiche, che sarà inviata a tutte le radio locali della Rete "1 Radio 100 Città"

Ogni band, etichetta, artista indipendente riceverà a fine servizio un report con le radio nelle quali la compilation o un brano in particolare è passato.

I migliori artisti selezionati, le migliori band, le migliori produzioni, saranno invitate a partecipare a Festival musicali (vedi
Eventi su Team Italia.com) e/o eventi dal vivo in collaborazione con le radio locali che ne faranno richiesta durante manifestazioni da loro organizzate per feste di piazza (in collaborazione con le pro loco) o presso locali e club.

Ogni radio che riceve richieste di "scaricare-promuovere ecc." può invitare gli interessati a rivolgersi a
IN'Radio direttamente ai siti sopra indicati o gestire singolarmente il brano e la promozione con l'immancabile Liberatoria.

In questo modo si svilupperà una operazione di grande valore che ci permetterà di far leva per ottenere i dovuti riconoscimenti legislativi per liberalizzare per sempre le radio dalle tangenti della SIAE - SCF e soci e non da ultimo il versamento delle aliquote per i diritti connessi per ogni radio locale.

Aspettiamo le vostre osservazioni, adesioni, mentre ci stiamo organizzando per realizzare il progetto. Sollecitando ognuno di voi a rendersi consapevole che "insieme con la Rete
"1 Radio 100 Città" ogni singola radio in sinergia con decine di centinaia di colleghi acquisisce un potere mediatico enorme derivante dalla somma dei numeri degli utenti che insieme possiamo raggiungere; attualmente con le radio iscritte: dai 13 ai 16 milioni di utenti giornalieri.


Buona radio a tutti!
Coordinamento
IN'RADIO
airl@libero.it





Home Page | Chi Siamo | Comunicati | Cosa Facciamo | In'Radio | Contatti | Partners | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu